Opere nel mondo
Ricerca avanzata

The Pietrarubbia Group: il fondamento, l'uso, il rapporto, 1975-1976

bronzo, ferro, fiberglass e marmo
280 x 530 x 360 cm
AP 376
CAT. 584 VAI AL CATALOGUE RAISONNÉ

Mountainville, NY Storm King Art Center

Foto: Jerry L. Thompson


Nel saggio “Arnaldo Pomodoro: il tempo e la memoria” del 1978, l’illustre critico Giulio Carlo Argan ha indicato quest’opera come uno dei lavori più significativi di Pomodoro: “Egli non ha mai reciso il legame che lo unisce ai luoghi del Montefeltro dove è nato. Lo stesso tema centrale della sua opera di scultore, il tempo e la memoria, ve lo riporta. Pietrarubbia è un piccolo borgo medievale del marchigiano: Pomodoro ne ha recuperata l’antica vicenda storica e l’ha eletta a topos simbolico del suo lavoro. Il monumento è una grande struttura orientabile inserita nello spazio come una macchina del tempo che capti e trascriva il vissuto, le tracce invisibili degli eventi accaduti in quel luogo. Quelle memorie si traducono in segni indecifrabili, infatti l’artista non si è proposto di illustrare o raccontare una storia; ha ascoltato il ritmo silenzioso del tempo e l’ha espresso in termini di spazio”.